Obbligo e diritto di notifica del medico

Gli obblighi e i diritti di notifica previsti dalla legge valgono nei confronti di tutti i pazienti, e quindi anche verso i medici che chiedono la consulenza nell’ambito di ReMed.
 
Se esiste un obbligo di notifica, il medico che si occupa del caso fondamentalmente non ha scelta: è obbligato a fare la comunicazione. Per una visione d’insieme degli obblighi di notifica si può consultare la linea guida di ASSM/FMH «Basi legali per la vita quotidiana del medico» (Basilea-Berna 2013, disponibile in francese e in tedesco).
 
Se sussiste un diritto di notifica, il lavoro di ReMed si basa sul modello guida della qualità medica. Oltre a ciò, in particolari situazioni le persone che lavorano in ReMed sono obbligate non solo a prendere decisioni insieme al collega che chiede la consulenza, ma anche a consultarsi internamente a ReMed. Se, dopo una valutazione interna, viene preso in considerazione il ricorso al diritto di notifica, prima di effettuare ulteriori passi deve essere obbligatoriamente consultata la commissione etica.

 

Il primo passo

Ha bisogno di sostegno? Oppure un medico che lavora con lei?

 

Hotline 24 su 24

0800 0 73633

0800 0 ReMed

  

remed@hin.ch

 

Contatto

 
© 2019 • FMH Swiss Medical Association • Postfach 300 • 3000 Bern 15 • Phone + 41 31 359 12 00 •