FMH - Associazione professionale
 
E-Health
Informatica per gli studi medici

Informatica per gli studi medici

Nel campo dell’informatica per gli studi medici, la FMH elabora raccomandazioni e strumenti ausiliari per i membri. La FMH sostiene la informatizzazione degli studi medici affinché i processi amministrativi e medici possano essere organizzati in modo più efficiente.

La FMH fornisce supporto ai membri soprattutto nei seguenti campi:

  • scambio di informazioni
  • gestione del know-how
  • gestione e ottimizzazione dei processi

Per quanto concerne lo scambio di informazioni, la FMH sostiene gli standard di interoperabilità dei sistemi software per gli studi medici, che consentono da un lato di cambiare sistema e, dall’altro lato, una comunicazione mirata tra i fornitori di prestazioni. La FMH partecipa attivamente agli organi di standardizzazione per rappresentare gli interessi del corpo medico. Essa elabora inoltre raccomandazioni per l’industria e la politica.

Nel campo della gestione del know-how la FMH realizza pubblicazioni e svolge eventi informativi e corsi. Essa elabora tra l’altro raccomandazioni e direttive su protezione dei dati e sicurezza negli studi medici, sul comportamento sui social network, sulla cartella informatizzata del paziente e sulle applicazioni di telemedicina.

Nel settore della gestione e ottimizzazione dei processi, la FMH offre supporto ai propri membri per la trasformazione informatica del loro studio medico, con l’obiettivo di combinare i dati in formato elettronico in modo da generare un valore aggiunto. La FMH analizza vantaggi e svantaggi di diversi sistemi ed elabora raccomandazioni per la loro implementazione negli studi medici.

Forum sull’informatica per gli studi medici

La FMH e l’Associazione delle ditte specializzate in informatica (VSFM) hanno realizzato all’IFAS 2018 un «forum sull’informatica per gli studi medici» dedicato ai temi d’attualità come la documentazione, gli scambi di dati e la sicurezza dei dati. In quale misura la digitalizzazione permetterà di ridurre gli oneri amministrativi? E a che cosa bisogna fare attenzione?

Qui di seguito troverete le presentazioni.

Maggiori informazioni
Tedesco
Francese

Navigatore Informatica per gli studi medici

Il «Navigatore Informatica per gli studi medici» descrive, sulla base di rappresentazioni grafiche, diversi possibili processi principali in uno studio medico.  Le descrizioni dei processi possono essere utilizzate in vario modo, in particolare

  • per la formazione (corpo medico, assistenti di studio medico, industria),
  • da parte dei medici per riflettere sui propri processi e in questo modo  determinare un eventuale potenziale di miglioramento e
  • per elaborare nuovi progetti FMH nell’ambito della trasformazione digitale, perché in questo modo tra FMH e industria può essere creata una comprensione comune dei processi principali di uno studio medico.

Utilizzo del «Navigatore Informatica per gli studi medici»

Cliccare sul link «Navigatore Informatica per gli studi medici». In questo modo si avvia il navigatore Informatica per gli studi medici e si ha la possibilità di selezionare i diversi processi principali (accettazione dei pazienti, disposizione, trattamento, debitori). Si accede così a una visualizzazione dettagliata delle singole fasi del processo. Una barra di navigazione (sul margine alto della pagina) indica in quale processo ci si trovi. Mediante la barra di navigazione è poi possibile tornare al processo precedente («indietro») e salvare in formato PDF   il processo presentato al momento («Download pdf»). Cliccando sui pulsanti gialli si passa ad altri sottoprocessi. Per i processi che a causa del loro volume non possono essere visualizzati su un’unica pagina, si può navigare avanti o indietro ricorrendo ai simboli delle frecce sul margine a sinistra o a destra dello schermo.

Per ora il «Navigatore Informatica per gli studi medici» è disponibile solo in tedesco. Ci adoperiamo per mettere a disposizione la versione francese il più presto possibile.

Guasti su larga scala di provider internet e operatori di telefonia: come possono proteggersi gli studi medici?

Nel gennaio 2018 un guasto su larga scala delle Swisscom ha interferito in parte ripetutamente sulle attività di numerosi membri della FMH, creando non pochi problemi. Gli studi medici non erano più in grado di ricevere telefonate. L’assistenza in casi d’emergenza non poteva più essere assicurata e i medici rischiavano di non potere più svolgere il loro mandato di assistenza. Anche in futuro, indipendentemente dal provider scelto, ci si possono attendere dei guasti a causa della complessità delle prestazioni digitali nel campo della comunicazione. 

Per proteggere meglio contro i guasti la telefonia e l’accesso a Internet si può ricorrere alle possibilità seguenti: 

Backup Internet o Connection

Per questa soluzione si utilizza un router che in caso di problemi di rete, stabilisce automaticamente un collegamento tramite la rete di radiocomunicazione mobile (stick 4G con carta SIM), ma a condizione che il provider per la telecomunicazione offra in abbonamento l’opzione Internet oppure backup Connection. In genere questo servizio è a pagamento.

La figura seguente mostra una configurazione con uno stick «Internet Backup» e un extender USB. Mediante l’extender, utilizzando un cavo sufficientemente lungo, lo stick 4G può essere posizionato in modo tale da ottenere una ricezione mobile di qualità sufficiente.

Internet Backup

Deviazione di chiamata al cellulare

Una soluzione molto semplice sta nel deviare le chiamate su un cellulare che il provider avrà in precedenza configurato. Questa variante non è adatta per gli studi medici con alta frequenza.

Servizi Cloud

Nello studio medico i dati sui pazienti, le comunicazioni e i documenti vengono salvati in sistemi basati su cloud. In questo modo i costi per l’acquisizione, la gestione e la manutenzione di una propria infrastruttura non sono più a carico dello studio medico, un grande vantaggio.  D’altra parte, in relazione all’elaborazione dei dati dei pazienti, devono venire soddisfatti i requisiti relativi alla protezione dei dati, al segreto professionale medico e alla proprietà dei dati nonché alla pubblicazione di dati. 

In tal senso la FMH ha elaborato delle direttive minime per il rispetto delle norme di legge al momento di stipulare dei contratti per i servizi cloud. Ai medici e agli studi medici associati che in futuro ricorreranno al cloud per le loro applicazioni si consiglia vivamente di basarsi nelle negoziazioni contrattuali con i fornitori su questi requisiti minimi elaborati dalla FMH come direttive standard. 

Maggiori informazioni
Tedesco
Francese

Attualmente i documenti in francese sono in corso di traduzione e saranno disponibili a partire da fine gennaio 2020.

Potrebbe interes-sarvi

Contatti

Segretariato generale FMH
Elfenstrasse 18, Casella postale 300
3000 Berna 15

Tel. 031 359 11 11
Fax. 031 359 11 12
info

Modulo di contatto
Mappa del sito

Seguiteci sui Social Media